Depressione Post-Partum

Immagine

Ci sono incontri che avvengono per caso (o no?), magari in fila alla posta per pagare una bolletta.

Non sai mai chi potresti avere accanto.  Come oggi.

Ho conosciuto una splendida donna della quale non farò il nome (anche perché non lo conosco) proprio in fila alla posta.

Si parlava di cosa mangiare a pranzo, argomenti da donne.

Siamo finite a discutere di alimentazionedepressione post-partum.  

Ne so parecchio sul tema, da anni lo studio.

Ho incontrato delle donne che erano vere forze della natura, altre più fragili ma sempre tenaci.

Non si può comprendere e tanto meno si può giudicare una donna che passa un momento del genere.

Ad un tratto lei mi ha detto che la frase che più le ripetevano in quei mesi bui era “non sei più tu“.

In un certo senso è vero, è proprio così.

Avvengono veri e propri sconvolgimenti ormonali in seguito al parto.

Ci si sente diverse, si ha a che fare con una nuova immagine di sé  spesso distorta e poco femminile.

Si può aver lasciato il lavoro per seguire il proprio figlio.

Notti insonni, eventuali problemi, litigi, sconforto, perdita di interesse verso tutto ciò che ci circonda.

E nonostante tutto si deve accudire una creatura notte e giorno.

A volte non si ha il sostegno dell’uomo, della famiglia, della rete sociale.

Come si può non essere un’altra persona?

Ci si mette una maschera, quella del “ma si, va tutto bene, dai che poi passa”.

Nella maggior parte dei casi è così, ma in altri no.

Questa donna mi ha detto che le suggerirono di prendere farmaci per uscire dalla depressione, ma lei rifiutò.

E’ stata brava, è stata forte.

E’ stata capace di riconoscere il problema ed ha avuto l’aiuto dei suoi cari.

E’ questa la salvezza.

Non isolarsi, e soprattutto non giudicarsi.

La ragazza che ho conosciuto oggi mi ha insegnato molto, e la ringrazio.

Spero di averle dato qualche utile consiglio di conforto.

PS: SE TI E’ PIACIUTO IL POST, FAI CLIK SU “CONDIVIDI” 🙂 A NOI FA PIACERE!

PPS: OPPURE COMMENTIAMOLO INSIEME SUL BLOG 

Annunci

7 commenti su “Depressione Post-Partum

  1. Eccomi qui a curiosare, WoW!!!!, ma questo è un blog serioso!!!!!, ho letto il post, quello che dici è più che giusto, questi sono problemi gravi, ed in passato presi sotto gamba, oggi fortunatamente c’è più considerazione e la donna non viene più abbandonata a se stessa, a volte però un’amica vale molto di più di tanti medici e medicine.
    Sono proprio contenta di questa vostra idea del blog, anzi Vi adotto subito, un bacio a presto Angela

  2. Ciao! Grazie per questo commento, sono contenta che ti sia piaciuto il tema. Concordo pienamente che l’amicizia, così come l’amore e la famiglia, siano la forza da cui attingere per superare ogni difficoltà. Abbiamo delle risorse dentro di noi infinite. Un bacione.

    • Grazie. E’ un argomento che mi sta molto a cuore poiché l’ho approfondito per molto tempo dal punto di vista professionale. Eppure la forza delle donne è qualcosa che non trovi in nessun libro. Complimenti per il tuo blog.

  3. Cara Simona, grazie della visita sul mio blog e del commento. Non posso che riquotare con entusiasmo il tuo post che risuona con il mio sentire pienamente. Rimaniamo in contatto, mi farebbe molto piacere. Un caro saluto e buona settimana,
    Erica

  4. Pingback: Benvenuto | EnergiaPura

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...