Senti il richiamo della spiritualità? Inizia col primo dei 7 punti!

ambiente domesticoSenti il richiamo della spiritualità? Inizia col primo dei 7 punti!…..

E’ il tuo rifugio, la tua base… è il punto di partenza e di arrivo dopo una lunga giornata passata fuori, il luogo dove ti spogli delle armature che ti servono ad affrontare la giornata, si è proprio la tua casa!

1° punto: ambiente domestico.

Se ad esempio vivi in affitto non commettere l’errore di trascurare l’appartamento, prendi coscienza che quello è il tuo posto intimo: in quel luogo nascono i tuoi pensieri e vivono le tue vibrazioni.

Di solito chi vive in affitto tende a ragionare nel modo seguente: “vorrei abbellire l’arredamento, ma in fondo che mi importa, mica è casa mia” o ancora peggio: “perchè spender soldi per abbellire casa di qualcun altro?”. Questo significa privarsi dei propri desideri: ormai sappiamo di trovarci in questa dimensione proprio per creare la nostra realtà e migliorarci, ebbene, creare una piccola realtà significa anche mettere un soprammobile in soggiorno…se lo desideriamo.

Certo è vero che il ragionamento razionale non fa una piega, ma molto spesso ci si dimentica dei sentimenti e di quanto importante sia vivere nel qui e ora.

Privarci di un piacere perchè casa non è nostra significa rinunciare al qui ed ora e rimandare il piacere di soddisfare un desiderio a chissà quando, e tutto in nome di cosa? Dei soldi? Chiariamo una cosa: i soldi sono un mezzo, nient’altro, Tu e il Tuo desiderare siete molto più importanti.

Perciò chi vive in affitto dovrebbe vivere senza riserve, come se fosse in casa sua.

Prima di entrare nel vivo del discorso voglio fare una piccola premessa: questi NON sono consigli per ricchi! Tutto ciò che descrivo e consiglio è realizzabile spendendo pochi euro a piccoli passi alla volta, oppure fai-da-te.

Tutto è importante nel tuo luogo sacro:

  • ESTETICA
  • FUNZIONALITA’
  • COMFORT
  • ENERGIENiente va lasciato al caso, tutto va curato. Non che ci siano regole rigide, ma tutto può assumere l’aspetto che desideri, l’importante è “ascoltare” il proprio interiore.L’obbiettivo finale è sempre quello di accrescere il tuo stato vibrazionale, più stai bene più le tue vibrazioni salgono, e più ti vengono alla mente cose che desideri, e realizzandole, vibreresti ancora meglio.

estetica

L’ ESTETICA racchiude:

  1. Colori
  2. Immagini
  3. Oggetti

Colori

Abbellisci la tua casa come più ti piace, scegli i colori che ti circondano, ne hai bisogno!

I colori accesi danno vitalità ed allegria e stanno bene in ogni ambiente, mentre nel posto in cui leggi potresti usare un colore che dia “profondità” e stimoli pensieri più intensi, tipo il blu, oppure l’arancione che si dice stimoli la memoria.

coloriNon tutti hanno la fortuna di poter tinteggiare le pareti, ma si può rimediare ugualmente, ci sono fodere per i divani, quadri da appendere alle pareti, tende di tutti i colori, lampadari colorati… 🙂 visto quanti modi hai per circondarti dei tuoi colori preferiti?

Proprio domenica scorsa ero a pranzo a casa di amici: tovaglia grigio topo, divano foderato con una stoffa marrone scolorito, persiane mezze chiuse che non facevano entrare la luce. Gli ho detto: “Ma perchè non metti qualcosa di colorato in casa?”, “La tovaglia era in offerta, l’ho presa con un super sconto, che mi importa del colore?” mi ha risposto! “Avrai pure 10 euro in più sul conto in banca, ma questa casa è triste!”, ho risposto io 🙂 .

Se ci rifletti ogni oggetto ha un colore, oggi si trova di tutto a pochi euro, perchè non usare questa opportunità invece di circondarsi di grigiore?

Se conosci gia la cromoterapia sai di cosa parlo altrimenti puoi impararlo ora.

La vita è vibrazione la vibrazione è colore, ogni colore ha una sua frequenza ed un suo scopo, in epoche lontane antichi popoli conoscevano le capacità dei colori tanto da usarli a scopo medico, parlo degli egizi, ma anche i persiani, i babilonesi fino ad arrivare agli accadi. Il colore agisce sul corpo e nella mente, non scordare mai che ti rifletti in ciò che vedi…

Io amo i fiori, ce ne sono di colori sgargianti, meravigliosi, mettono allegria e te lo assicuro è davvero facile e poco dispendioso coltivare qualche piantina in balcone! 🙂

mandala2

Immagini

Circondati di immagini che ti elevino, che ti predispongano ad un livello più sottile.

A questo scopo sono molto utili quadri o semplici stampe, persino nelle stoffe che rivestono il tuo divano, il tavolo o le tue tende alle finestre potrebbero esserci delle piccole immagini a te gradite. Vuoi un po’ di esempi? 🙂 Conosci i mandala? Io ne ho uno enorme incorniciato ed appeso in camera da letto…ogni volta che lo guardo sento salire la gioia, mi fa pensare ad alter dimensioni!

O forse preferisci la natura: paesaggi, monti innevati, spiagge sconfinate.

Sei appassionato di filosofia orientale? Magari potrebbe essere l’idea giusta mettere una bella stampa di qualche divinità indù, insomma anche qui hai di che sbizzarrirti, l’importante è capire che se l’anima é vibrazione, il corpo comunica con la realtà circostante tramite i sensi, ed è influenzato da essa, quindi mettere in contatto la tua vista con immagini che rievocano dimensioni più elevate e sottili aiuta ad entrare in sinergia con vibrazioni più alte.

Oggettioggetti2

Stessa cosa detta per le immagini vale per gli oggetti, la differenza sta nel fatto che un oggetto può essere anche un piccolo soprammobile e stare dappertutto!

Tempo fa a casa di un amico notai che nella zona vicino all’ingresso aveva esposto dei draghi alati, ma entrando in casa ed avvicinandosi alle zone più intime e familiari era pieno di fatine ed elfi, chiesi il motivo e lui mi rispose che nella zona vicino all’ingresso c’erano i draghi che sono un qualcosa di più materiale, ma entrando in profondità le fatine davano un senso di etereo e rievocavano altre dimensioni. Era vero!

Circondatevi delle cose che amate senza paura di sentirvi sciocchi, non cadete nei tranelli dell’ego!

Ascoltate il vostro interiore e lui saprà dirvi cosa desiderate mettere sui vostri mobili per adornarli.

FUNZIONALITA’funzionale2

Questo è un aspetto dell’ambiente domestico molto pratico, per esperienza dico che è un aspetto caro più agli uomini che alle donne, ma non è detto!

Tutto dev’essere funzionale, mai sacrificare la praticità perchè è la cosa con cui abbiamo più a che fare nella terza dimensione….tutti sanno che muoversi e spostarsi contrastando la forza di gravità è gia faticoso 🙂 .

Tutto deve essere utile ad alleggerire le azioni quotidiane come: preparare i pasti, la pulizia degli ambienti etc. Questo è un campo dove tutto dipende da te a dalle tue abitudini; piccoli esempi:

  • Hai bisogno di una mensola per poter riporre ciò che usi di più ed averlo a portata di mano? Non pensarci due volte!
  • Hai bisogno di un timer per programmare l’accensione dei riscaldamenti così che rincasando l’inverno casa sia già bella calda e confortevole? Cosa aspetti!

Potrei continuare a fare esempi all’infinito come infinite sono le situazioni domestiche, l’importante è chiarire il concetto: la comodità è importante, evita inutili stress e perdite di tempo, sarai più tranquillo e potrai rivolgere più attenzione al tuo “interiore” anziché preoccuparti di ciò che ti circonda.

Se ripetere un azione ti innervosisce non sottovalutarlo, il sistema nervoso è il punto di contatto tra la mente e il corpo, tra stati sottili e materiali, cerca sempre la situazione più adatta alla tue esigenze. Tutto dovrebbe avvenire nel modo più naturale possibile, senza sforzi!

IL COMFORT racchiude:

  1. Crea il tuo spazio
  2. Sii ordinato
  3. La pulizia

Crea il tuo spazio…

Grande, media o piccola che sia la tua casa, deve avere gli spazi per te. Chiaro, chi abita in una casa grande può scegliere tra più soluzioni, ma anche chi vive in un piccolo appartamento, come il sottoscritto, può renderlo confortevole ed adatto ad ogni momento della giornata.

Anzitutto quali sono le tue attività più ricorrenti in casa, quelle che prediligi e ripeti praticamente tutti i giorni? Fatta questa piccola lista procedi a creare i tuoi spazi. 


posto2

TROVA IL TUO ANGOLINO ED AFFEZIONATI” sarà come rivedere un vecchio amico che sà tutto di te. Aiuta a sentirti a “casa”.

Io ho creato un piccolo angolo lettura nel mio salone: ho messo una poltroncina che ho scelto, un tavolino per poggiare il libro o una tazza, poi su una parete c’è una stampa che mi piace e sull’altra parete ho messo delle mensole dove ho sistemato tutti i libri creando una piccola libreria, ho speso poche decine di euro, ma solo il pensiero di avere un piccolo angolo tutto mio per leggere, dove trovo le mie cose e le immagini che mi fanno star bene…vi assicuro la giornata prende gia un’altra piega! 🙂

Ami cucinare, ami i fiori, ami meditare, la casa si presta a tutto, è il tuo mondo ed è giusto che assecondi ciò che ti piace fare.

Lo scopo rimane sempre quello di esaudire piccoli desideri, e quando il desiderio si avvera significa che hai attratto ciò che volevi, hai creato realtà! Tutto ciò ti farà stare bene, ti metterà in contatto col benessere universale di cui sei parte. La vita materiale per sua natura ti mette sempre difronte a un desiderio che tu puoi cercare di realizzare, almeno nella tua mente!

Sii ordinato…

Vivere nell’ordine aiuta a mantenere sgombra la mente. Se non ci sono cose fuori posto lasciate un po’ come capita, la mente rimane centrata sul piacere e sul benessere. Questo richiama il discorso fatto più sopra per l’estetica: se circondarmi delle cose che mi piacciono aiuta a sentirmi meglio elevando le mie vibrazioni, allo stesso modo vivere in un ambiente trascurato, con oggetti ed effetti personali abbandonati ovunque crea tensione e preoccupazione.

funzionale

Specialmente se si vive in coppia o in famiglia è importante che ogni cosa abbia un suo posto, perchè dovrebbe essere reperibile da chiunque ed utilizzabile in qualsiasi momento.

Se hai apprezzato il punto sulla cura estetica della casa poniti una domanda: a cosa serve abbellire la casa se poi il disordine copre quello che hai creato?

Occorre un avvertenza, attenzione: l’ordine può divenire una mania, sii tollerante con i tuoi famigliari, lo scopo è comunque quello di vivere in armonia la casa, non di creare litigi. Ognuno ha i suoi tempi, sii paziente. 🙂

La pulizia..pulizie3

Discorso affine all’ordine e relativo all’estetica.

Vivere in un ambiente pulito aiuta a stare meglio, e favorisce sia l’umore che la salute.

Seguire le normali accortezze igieniche è d’obbligo.

A cosa servirebbe il tuo soprammobile preferito se poi è coperto da uno strato di polvere? Lo so, lo so la vita che facciamo non ci lascia più tanto tempo a disposizione, ma ti assicuro che con un po’ d’impegno e il giusto metodo riuscirai a tenere casa pulita e in ordine, d’altronde, se vuoi ricevere amore dalla tua casa, devi darle amore.

A proposito di pulizia: è vero o no che quando immagini un ambiente pulito lo immagini anche profumato? Profuma la tua casa e vedrai quanto sarà più piacevole viverci. Ti sconsiglio prodotti chimici che potrebbero nuocere alla salute, potresti usare delle essenze naturali ad esempio, in erboristeria ce ne sono per tutti i gusti. Ma essenze naturali di cosa? Che cosa sono. Sono piante, la natura ci ha dato tutto ciò che ci serve, è la chimica che crea soltanto dei surrogati malsani di ciò che è naturale.

Ci sono una miriade di piante profumate che facciano fiori o no, sono quelli i profuma-ambiante migliori! Lavanda, rosmarino, alloro, cedrina, origano, menta, verbena …etc. etc. alcune possono essere usate in cucina quanto come profuma-ambiente, a te la scelta.

ENERGIEenergia3

Fai attenzione alle energie che ti porti in casa! Lo so non puoi vederle, ma ancora peggio non ti hanno mai parlato di questo ne a scuola, ne in tv!

Invece ci sono, tutto è energia! Noi per primi siamo un campo magnetico.

Riesci a vedere le onde che fanno funzionare il tuo telefonino? Certamente no, ma le onde esistono, come esiste una vasta gamma di energie altrettanto invisibile.

Le energie però non sono tutte uguali, e se davvero vuoi fare della tua casa un oasi felice devi far attenzione alle energie che entrano.

Usare abiti puliti ed esclusivamente per la casa è molto importante! Come è importante togliersi le scarpe quando si entra in casa.

Tempo fa entrando in casa di un mio nuovo amico per la prima volta, mentre stavamo salendo in ascensore lui mi disse: “dovrei chiederti di toglierti le scarpe quando entri”, io ero gia abituato a toglierle, ma mi fece pensare il fatto che lui non si fece (giustamente) lo scrupolo di farmi quella richiesta, nonostante lo conoscessi appena. Lo apprezzai molto.

Com’è noto le energie-pensiero stazionano per diverso tempo negli ambienti, quindi è facile “raccoglierne” e in strada ce ne sono di veramente “basse”.

Quindi è importante togliersi le scarpe appena si entra in casa, e usare abiti dedicati ad essa. Questo dovresti farlo anche con gli ospiti, vinci l’imbarazzo e chiedi ai tuoi amici di togliersi le scarpe e indossare delle pantofole che tu terrai in casa apposta per loro, se dovessero fare storie inizia a chiederti se sono davvero la compagnia giusta per te e il tuo ambiente 🙂 . L’energia-pensiero viene assorbita dagli ambienti e li impregna, prenderne coscienza significa evitare di “contaminare” la propria casa con energie NON positive che finirebbero per influenzarti e abbassare il tuo livello vibrazionale.

Arieggia le stanze e fai cambiare l’aria, mantenere un ambiente fresco e ventilato aiuta a rimuovere eventuale materia-pensiero indesiderata.

Lo scopo è impregnare il tuo ambiente di amore ed energie positive in modo da creare una “bolla” che ti protegga, o dalla quale attingere tu stesso nei momenti in cui sei giu.

Per ora è tutto, a presto con il 2° punto!

1 abbraccio 🙂

Andrea

PS: di la tua nei commenti, questi sono argomenti di scambio per arricchirci tra di noi…..io c’ho messo il cuore…:-)

Annunci

6 commenti su “Senti il richiamo della spiritualità? Inizia col primo dei 7 punti!

  1. Pingback: Anime in equilibrio tra densità ed Energia | EnergiaPura

  2. Pingback: Ama Te Stesso | EnergiaPura

  3. Pingback: Alimentazione vibrazionale | EnergiaPura

  4. Pingback: Hai compreso la Tua natura? | EnergiaPura

  5. Pingback: Dialogo interiore | EnergiaPura

  6. Pingback: Vacanza consapevole… | EnergiaPura

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...