Esci dal tuo ego: diventa cosciente di ciò che ti circonda

Energia PuraNovembre inizia con due giorni importanti, che simboleggiano qualcosa di profondo.

Il motivo per cui scrivo questo post è condividere con te la consapevolezza, focalizzare insieme la coscienza in qualcosa di così ovvio da nascondersi.

Il 1° novembre – la festa di Ognissanti – e il 2 novembre – la Commemorazione dei Defunti – sono un ottima occasione per riflettere e ricordare, il problema è che molto spesso si riflette e si ricorda con una energia negativa, tutto il contrario di ciò che dovremmo apportare alle nostre vite. Bisogna lasciare andare quel sentimento di disagio che proviamo. Ti spiego una cosa: io non sono ne cattolico ne seguo nessun’altra religione, semplicemente modifico la mia coscienza attingendo informazioni da tutto ciò che mi circonda religioni comprese, senza farmi imprigionare dalle loro dottrine (per me limitanti). Quindi non conosco la storia di tutti gli uomini e tutte le donne che sono diventati santi ma in linea di massima posso dirti che non prendo per oro colato tutto quello che mi si propone…..ma non credo di offendere nessuno affermando che la chiesa è piena di altarini nascosti e scheletrini nell’armadio 🙂

Non dobbiamo a tutti i costi schierarci contro qualcosa anche se abbiamo riconosciuto di avere validi motivi: piuttosto cerchiamo un equilibrio energetico, cosa a cui il giudizio nuoce.

Quando parliamo di santi, pensiamo che loro hanno dato noi un insegnamento, e questo dal punto di vista energetico cambia ogni cosa. Fai caso alla differenza che c’è tra vedere qualcuno come un buon esempio oppure il contrario.

Tendo a by-passare questo ostacolo (quello dell’anticlericalismo) ed è quello che consiglio anche a te! Uomini del passato si sono sacrificati per farmi capire le mie vere potenzialità e raccolgo questo dono con immensa gioia, questo è ciò che penso e faccio – ne traggo energia – .

La Commemorazione dei Defunti invece inganna quasi tutti spostando il focus sulla malinconia, sulla tristezza e la mancanza dei nostri cari, questo fa male sia a noi che a loro. Quando una persona muore e lascia questo corpo e questa dimensione compie un viaggio verso “casa” e tutto è meraviglioso, ciò che disturba il trapasso è la nostra disperazione e il nostro attaccamento a non lasciarlo andare. Capii tutto questo quando tanti anni fa feci un sogno molto particolare, ora te lo racconto.

Mio nonno al quale ero molto affezionato era morto gia da qualche anno ma io non riuscivo a darmi pace, continuavo a fare pensieri del tipo: “non posso andare avanti senza di lui” oppure “perchè questo è capitato proprio a me?”. Una notte sognai mio nonno che senza mezzi termini mi disse che dovevo smetterla di vivere nel dispiacere e preoccuparmi per la sua mancanza perchè lo stavo trattenendo, lui ne soffriva e non si dava pace. Evidentemente il dispiacere che provavo era un vincolo energetico molto forte , e tu sai che l’energia non ha barriere dimensionali vero? 😉

Ricordo perfettamente di aver provato una sensazione di liberazione, successivamente capii che all’origine del mio attaccamento non c’era preoccupazione per mio nonno ma per me stesso, era  Ego e non Amore. Lasciai andare mio nonno perchè sapevo che quello era il suo bene – anche se siamo sempre legati da un filo invisibile – e dove si trovava era al sicuro; dopo di che stetti subito meglio anche io! 🙂

Ti ho raccontato questa storia perchè credo che dovremmo essere felici della fortuna che abbiamo avuto ad avere al nostro fianco persone che ci hanno amato così tanto e trarre insegnamenti positivi da loro, senza bloccare le energie perchè non riusciamo a separarcene. Tutto il tempo che abbiamo condiviso è dentro di noi, anche se loro non sono più presenti in questa realtà materiale ma lo sono su un piano energetico più sottile. Nutriamoci di questa energia, impariamo ad amare davvero.

1 Abbraccio 🙂

Andrea

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...